IL PONTE DI FERRO

Inserito da puzzzola8 il

IL PONTE DI FERRO

ponte di ferro

La passerella di ferro che attraversa il fiume Frigido e collega Borgo del Ponte con Via Cuncia ha origini molto antiche.

Questo passaggio veniva già utilizzato nel 882 d.C e faceva parte del tracciato della Via Pedemontana che fu la matrice degli abitanti sotto il Castello Malapina: dall'attuale Porta Martana seguiva il tracciato di Via Bigini, per poi unirsi con Via Guglielmi-Zoppi (o poco più su verso monte) e riuscire dall'Arco del Salvatore. Da qui si dirigeva verso la Pieve di S.Vitale e per far questo doveva passare dal nucleo di Borgo del Ponte, dove esisteva il passaggio per superare il fiume Frigido.

Questo rimase l'unico passaggio sul fiume fino al 1821, quando il ponte della Foce fu costruito per la prima volta. Utilizzato come scorciatoia da coloro che provengono dall'oltre Frigido e sono diretti in centro città, è un punto di interesse storico e paesaggistico, poichè da esso si possono osservare le montagne e le fortificazioni di Borgo del Ponte e la Chiesa di San Martino.

 Borgo del Ponte-Chiesa di San Martino

Tipo: 
Tag: 
Groups audience: 
0
Ancora nessun voto.