Insieme con Trool racconti le tue storie | trool.it

Login utente

Insieme con Trool racconti le tue storie

 

Un percorso di educazione ai media basato su www.trool.it e sull’uso creativo dei social network

Obiettivi

Coinvolgere sei gruppi di 8 - 12 ragazzi in un percorso extrascolastico - per l'anno 2017-2018 - di educazione all’uso positivo, creativo e consapevole di tecnologie, smartphone e tablet, dei social network e dei social media. Creare opportunità positive di crescita educativa e socializzazione, nel quadro di un progetto individuale e di gruppo, collegato alle attività scolastiche e che prevede:

  • acquisizione di competenze nel campo della cittadinanza digitale
  • sviluppo di autonomia e consapevolezza nell'utilizzo dei nuovi media e dei device
  • contrasto alla dispersione scolastica e potenziamento delle capacità di studio

​Sede e metodo

Il progetto si realizza su tre territori "pilota": Biella, Salerno e Firenze. Per ogni territorio saranno attivati n° 2 gruppi di partecipanti, che si alterneranno in due tranche temporali in successione [verificare se Biella non preferisce estendere su un solo gruppo un percorso di doppia durata e che copra tutto l'anno scolastico]

 

A Firenze la sede di svolgimento sarà in Piazza SS Annunziata, in ambienti dedicati, posti all'interno della sede storica dell'Istituto degli Innocenti.

 

A Biella la sede per le attività sarà indicata all'inizio del mese di settembre dalla Cooperativa partner di Progetto, Tantintenti

 

A Salerno sarà invece il Consorzio La Rada (in collaborazione con la cooperativa CG Progress) a indicare gli spazi di svolgimento delle attività.

 

                                                                            

 

In ogni sede è previsto che i ragazzi siano accolti e seguiti da personale esperto e, trasversalmente alle tre sedi, si aggiunge il supporto di una redazione web dedicata al progetto. Sarà valorizzato l’approccio metodologico sperimentato attraverso www.trool.it, integrandolo con le più recenti metodologie e pratiche di mediaeducation.

Partecipanti

Il progetto si rivolge a ragazzi di famiglie in condizioni di difficoltà o di disagio sociale e in particolare a studenti di scuole secondarie di primo grado, dell’area metropolitana di Firenze e delle aree di Biella e Salerno. In parallelo su questi tre territori le attività si svolgeranno in orario extrascolastico per  gruppi provenienti da classi e scuole diverse. E’ prevista anche la presenza di ragazzi segnalati direttamente dai servizi sociali, così come la partecipazione di studenti interessati ma che, pur non essendo in condizione di svantaggio, aderiscono alla finalità del progetto e sono disponibili a lavorare con l’ottica della peer education.

Tempistica

A partire dal 17 settembre e fino al 21 dicembre gli alunni parteciperanno in orario extrascolastico, presso le sedi indicate, in spazi dedicati e attrezzati, per una frequenza settimanale media di 8 ore e prevedendo delle uscite. Un secondo gruppo parteciperà dalla metà di gennaio fino a inizio maggio. E’ previsto un evento pubblico finale

Iscrizioni

ACCEDERE QUI E COMPILARE IL FORM ON LINE (https://goo.gl/Zmyj0Z)

 

Si richiede di compilare un modulo on line, inviando l'iscrizione al progetto ENTRO IL 30 GIUGNO 2017 (Prorogato al 7 luglio). Le scuole o i servizi interessati inviano la lista Le scuole o i servizi interessati inviano la lista (o provvisoriamente solo il numero) degli alunni da loro proposti come partecipanti, evidenziando a quale delle due tranche cronologiche sono candidati e se sono da ritenersi soggetti in condizione di svantaggio. Nota bene: Non è possibile candidare per la seconda tranche (gennaio-maggio 2018) un numero di alunni superiori a quelli candidati per la prima tranche (settembre-dicembre 2017).

L'inserimento dei dati richiesti può essere fatto anche da collaboratori dei partner di progetto (Cooperativa Tantintenti di Biella, Consorzio La Rada di Salerno e Consorzio CO&SO e/o EDA Servizi soc. coop. di Firenze), i quali dovranno comunque raccogliere direttamente le informazioni richieste da parte dei referenti delle scuole e dei servizi.

Chi siamo

Il progetto finanziato da Fondazione PosteInsieme Onlus e attuato da Istituto degli Innocenti di Firenze sarà realizzato a Firenze con il partenariato di Consorzio CO&SO, a Biella con la Cooperativa Tantintenti e a Salerno con il Consorzio La Rada. La redazione web per i tre percorsi sarà a cura di EDA Servizi.

PosteInsieme ha promosso il progetto per favorire la sperimentazione di un servizio innovativo di sostegno socio-educativo a carattere diurno, rivolto a preadolescenti e famiglie in situazioni di difficoltà, attraverso modalità educative caratterizzate da una forte valorizzazione dell'utilizzo delle nuove tecnologie e della medieducation.

Informazioni e contatti

www.classionline.it

 

Vai al canale YouTube di supporto alla formazione degli educatori >>>

 

Redazione web

trool@classionline.it

055 4369206 - EDA Servizi   

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Contatti telefonici

 

 

Informazioni generali sul progetto

055 2037270 - Istituto degli Innocenti di Firenze

 

 

Errore | trool.it
0

Errore

Si è verificato un errore inatteso. Riprova più tardi, grazie.